IL MATERASSO ADATTO PER IL MAL DI SCHIENA

“La mattina mi alzo pieno di dolori, soprattutto alla schiena, e mi sento più stanco di quando vado a dormire. Come faccio a capire se è arrivato il momento di sostituire il materasso? Qual è il materasso giusto per me?”


Da qualche tempo stai cercando una risposta, e nel frattempo ti sei anche documentato googlando qua e là in rete , ma … hai le idee ancora più confuse?!

Cerco di mettere un po’ di ordine :


Anzi tutto, una premessa: la scelta del materasso giusto, anche dopo aver analizzato quanto ti spiegherò qui di seguito, sarà sempre soggettiva; io posso assisterti nella scelta della portanza più adatta a te e nella tecnologia che più si addice alle tue esigenze, ma la decisione finale sarà tua.


Che tipo di materasso stai utilizzando in questo momento? Non si può non partire da questa domanda.

Molti di voi, spesso, hanno difficoltà a ricordare il tipo di materasso che utilizzano anche perché sono passati diversi anni e le tecnologie si sono evolute; a tal proposito, tieni presente che le aziende consigliano la sostituzione del materasso ogni 10 anni, soprattutto per un fattore di igiene e pulizia, tema da non sottovalutare soprattutto in questo periodo.


E’ molto importante conoscere il tipo di materasso utilizzato per identificare le tue abitudine in tema di riposo; tieni presente che se sceglierai un materasso con una tecnologia diversa da quella alla quale il tuo corpo è abituato, i primi tempi potesti svegliarti poco riposato semplicemente perché il tuo corpo ha bisogno di abituarsi ad un supporto completamente nuovo. Hai presente quando compri le scarpe nuove e i primi giorni ti fanno male i piedi? ecco, la sensazione è pressoché simile. Proprio per questo motivo alcune aziende ti permettono la sostituzione del materasso non prima che siano trascorsi 15 giorni dalla consegna. Ne parlerò più avanti…


Il secondo aspetto da considerare è il tipo di supporto sul quale poggia il tuo materasso: se per esempio hai una rete con le doghe, è bene controllare in quale stato si trovano le doghe: concave, convesse, dritte?

Il supporto utilizzato ci servirà anche per definire l’effetto finale che otterrai con il materasso che avremo identificato insieme: avrai un effetto più sostenuto, per esempio, se utilizzi un piano rigido con un materasso a molle rispetto ad un materasso in memory foam posizionato su una rete a doghe.


Quali sono le tue abitudini di vita? Può sembrare una banalità ma, il tipo di lavoro che svolgi, lo stile vita che hai, il tipo di sport che pratichi, ecc… può aiutarmi ad identificare meglio la soluzione adatta proprio a te.

Per esempio, se sei uno sportivo avrai bisogno di recuperare velocemente le energie fisiche e per questo ti posso proporre diverse soluzioni di riposo dedicate come la linea Dynamic di Simmons o o il materasso ReActive di Dorelan.



Per orientarci nella scelta del tipo di portanza idonea alle tue esigenze, a questo punto possiamo

utilizzare l’Indice di Massa (IMC), un parametro semplice da calcolare che mette in rapporto il peso corporeo con l’altezza, ha valore sia per gli uomini che per le donne ed è riconosciuto dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Questa indicazione è di massima, poiché non tiene conto del tipo di costituzione fisica (longilinea, media, robusta), dell’età, della presenza di patologie a carico dell’apparato muscoloscheletrico, ecc. È però opportuno ricordare che, comunque, la decisione di acquisto del materasso non deve essere presa solo in funzione della tabella ICM.


Rimanere fedeli alla molla? o evolversi verso le molle insacchettate o memory? Possiamo ora identificare la tecnologia che piu’ fa per te; anche se in due minuti di prova i materassi potranno sembrare tutti piu’ comodi di quello che hai casa tu, posso assicurarti che insieme riusciremo a fare una selezione definita in funzione di tutto quello che mi hai raccontato di te.

Temi di sbagliare materasso? Nessun problema! 100 Notti Tempur ti permette di sostituire il materasso acquistato con un altro modello Tempur entro 100 notti dalla consegna.

Anche sull’acquisto di un materasso Dorelan ReActive hai diritto a 100 giorni di prova a casa tua, e se il prodotto non ti soddisfa potrai scegliere di sostituirlo con un materasso ReActive di altra portanza.


Ultimo elemento da non sottovalutare è il tipo comfort che stai cercando.

Il comfort di un materasso è collegato alla tipologia di fodera che lo riveste: è quindi una delle prime sensazioni che si percepisce stendendosi su un materasso e che sicuramente ne influenza la tua scelta. Un materasso dotato di una fodera imbottita particolarmente ricca ti offrirà un comfort di tipo accogliente unito ad una sensazione di avvolgenza, mentre un materasso con fodera in solo tessuto garantirà un comfort differente, in favore di una percezione più diretta dei materiali che compongono l’anima del materasso.


Per concludere, come già premesso, la scelta finale rimane assolutamente personale e dipende inoltre dalle tue preferenze in termini estetici (come imbottiture, tipo di disegno e trapuntatura, altezza, colore del materasso), e di praticità come sfoderabilità totale o solo superiore ,ecc



Per esempio, io mi reputo un po’ retro’ su certi aspetti, e anche per quanto riguarda il materasso posso rivelarti che il mio preferito in termini estetici rimane il fantastico Simmons Plenitude natural.

Adoro questo disegno “stile nonna” come ha osato definirlo una cliente!

Non ti nego che alcuni clienti hanno avanzato delle richieste un po' fuori dal comune anche riguardo il colore del loro materasso ideale: per loro, il bianco è assolutamente fuori moda! C’è chi è alla ricerca di materassi colorati, come per esempio il modello Simmons Trycel 320 Dynamic.


Sei curioso di sapere su quale materasso dormo io? Mi raccomando, non farti condizionare!

Io dormo da circa sette anni su un materasso di portanza media, con molle insacchettate, poggiato su una rete a doghe con letto contenitore …in ferro battuto (per rimanere in tema retrò!) . Tra poco sarà ora anche per me di sostituire il materasso …

Ho acquistato di recente un topper per renderlo ancora piu’ confortevole dato che ultimamente non riposavo bene come mio solito.


Ti aspetto presso il negozio Dormimeglio di Vimercate per trovare insieme la soluzione di riposo più adatta a te.


Ti ricordo che consegniamo direttamente a casa tua e al piano in tutti i comuni limitrofi: Arcore, Concorezzo, Villasanta, Agrate Brianza , Brugherio, Monza, Carugate, Cernusco sul Naviglio, Merate, Bernareggio, Carnate, Usmate Velate, Aicurzio, Mezzago, Ornago, Bellusco, Lesmo, Lomagna, Ronco Briantino, Cornate D’Adda, Roncello, Busnago, Cambiago, Caponago, Gessate, Cassano D’Adda, Trezzo sull’Adda…


A presto,

Cristina